Caldane in menopausa: ecco i rimedi naturali

Caldane rimedi: estratti vegetali, vitamine, tanti consigli e rimedi naturali contro i sintomi della menopausa, il sintomo più fastidioso e “bruciante” di questa delicata fase della vita di ogni donna.

caldane in menopausa rimedi naturali

Invadono il copro all’improvviso con sensazione di calore, arrossamenti e sudorazione: sono le caldane, meglio conosciute come vampate di calore, il sintomo forse più fastidioso, imbarazzante e anche temuto dalle donne in menopausa.

Secondo le statistiche ufficiali stilate dall’OMS ne soffre l’85% delle donne che stanno per entrare in menopausa. Possono cominciare già 2 o 3 anni prima dell’ultimo ciclo mestruale, e accompagnano la donna fino alla post-menopausa.

L’entità e la frequenza delle caldane in menopausa o vampate di calore varia da donna a donna: alcune le accusano solo in maniera episodica, e poche volte all’anno, mentre in casi estremi alcune donne arrivano a soffrirne anche 20 volte al giorno. E’ ovvio che in questi casi diventano particolarmente fastidiose e addirittura invalidanti: creano insonnia, irritabilità, affaticamento, depressione oltre ad un notevole imbarazzo e difficoltà nella vita di coppia.

Caldane rimedi: in menopausa usa rimedi naturali

Con la menopausa le ovaie iniziano a cessare la loro funzione e producono sempre meno ormoni femminili, estrogeni e progesterone. Questa carenza si manifesta anche con sintomi specifici come le caldane e la sudorazione. Entrambi gli ormoni, infatti, agiscono non solo sulla fertilità e la sessualità femminile ma hanno anche una azione termoregolatrice. Quando iniziano ad essere insufficienti, l’organismo reagisce con questi sbalzi improvvisi di temperatura corporea.

Caldane rimedi: ovviamente nei casi più gravi, quando cioè la manifestazione delle caldane compromette seriamente la qualità della vita della donna,  è opportuno ricorrere all’assunzione di farmaci per la menopausa (TOS – Terapia Ormonale Sostitutiva).

In tutti i casi in cui sono episodiche e leggere, è possibile contrastare le caldane in menopausa con rimedi naturali. In questo articolo vogliamo condividere con tutte le lettrici i migliori rimedi naturali per caldane e alcuni consigli per prevenire e tenere sotto controllo le vampate di calore.

›  Piante ed estratte vegetali come rimedi naturali contro le caldane in menopausa

Per prevenire l’insorgenza delle caldane in menopausa o in presenza di tali manifastazioni per tenerle sotto controllo, risultano molto utili alcuni estratti vegetali di piante dall’azione simil-ormonale (fitormoni).

Primo fra tutti spicca il Trifoglio rosso che, grazie ai suoi isoflavoni, sostanze di origine naturale ad attività similestrogenica. Ma durante la menopausa, cessa la produzione anche di un’altro ormone, il progesterone. Per sopperire a questa carenza può essere molto utile assumere la Dioscorea, pianta con un meccanismo di azione simile a quello del progesterone.

In commercio è possibile acquistare gli estratti di queste piante in Farmacia o in erboristeria, in composizioni sia monopianta che in associazione con altri estratti vegetali. La donna in menopausa, non subisce solo i sintomi del calo ormonale (vampate di calore e sudorazione), ma  può accusare anche calo del desiderio, problemi intestinali, aumento del peso, problemi alla pelle. Consigliamo, quindi, di acquistare prodotti naturali ed integratori per la menopausa che sfruttino l’azione sinergica di più piante utili contro i sintomi della menopausa.

Prova l’azione benefica di Kearvit compresse:

kearvit-singola-confezione kearvit-3-confezioni kearvit-6-confezioni

›  Caldane rimedi naturali: consigli utili

Contro vampate e sudorazione possono essere prese diverse precauzioni. Ecco alcuni utili consigli:

  • adottare un abbigliamento cosiddetto “a cipolla”, ossia costituito da più strati di indumenti sottili e traspiranti;
  • utilizzare lenzuola di cotone e accertarsi che la stanza da letto sia sempre fresca e ventilata per evitare che le vampate di calore notturne interrompino il sonno;
  • evitare dalla propria dieta di cibi piccanti, spezie e bevande calde, come tè e caffè, bevande alcoliche;
  • preferire cibi freschi, come le verdure;
  • svolgere regolare esercizio fisico per aumenta le capacità termoregolatorie dell’organismo; è dimostrato che le donne che svolgono costantemente una certa attività fisica accusano vampate meno intense e frequenti rispetto alle donne più sedentarie;
  • fare attenzione a non andare in sovrappeso: un indice di massa corporea nella norma si è dimostrato utile nel prevenire intensità e frequenza delle vampate (che sono infatti più gravose nelle donne obese). Il tessuto adiposo, infatti, ha un effetto isolante e quindi contrasta la dispersione termica;
  • evitare il fumo di sigaretta: oltre ai noti danni alla salute, è ormai noto anche l’effetto aggravante sulla severità delle caldane in menopausa;
  • mantenere un certo selfcontrol alla comparsa della vampata di calore: l’agitazione e l’ansia non fanno altro che aggravare la situazione.

 

kearvit-singola-confezione kearvit-3-confezioni kearvit-6-confezioni

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar
wpDiscuz