Eiaculazione precoce rimedi: 5 modi per prevenirla naturalmente!

eiaculazione precoce rimediRimedi eiaculazione precoce: capita a molti uomini di sperimentare il problema dell’ eiaculazione precoce  in qualunque momento della vita. Ma non sempre c’è da allarmarsi: nella maggior parte dei casi non si tratta di uno stato persistente.

Diventa un problema cronico quando la condizione si verifica con frequenza durante il rapporto sessuale o quando l’uomo si accorge di avere un’eiaculazione normale durante la masturbazione e non con la partner.

Che cos’è l’eiaculazione precoce e come rimediare

L’ eiaculazione precoce è quella condizione in cui l’uomo, pur raggiungendo un’erezione adatta al rapporto sessuale,  è talmente stimolato da eiaculare molto velocemente (in media entro 2 minuti e 30 secondi dall’inizio della penetrazione) e quindi termina il rapporto sessuale prima che la partner abbia raggiunto l’orgasmo.

I fattori che possono causare un’ eiaculazione precoce possono essere molteplici. A differenza della disfunzione erettile, che nella maggior parte dei casi è dovuta a fattori biologici particolari (ad es. malattie cardiache, diabete, ecc), l’ eiaculazione precoce generalmente ha origine da disturbi psicosomatici:

  • Ansia. Chi soffre di eiaculazione precoce di solito ha anche problemi di natura ansiosa, legati nello specifico all’ansia da prestazione oppure causati da altri problemi.
  • Stress. Lo stress emotivo o mentale in qualsiasi campo della vostra vita può contribuire all’eiaculazione precoce, limitando spesso la possibilità di rilassarvi e concentrarvi durante i rapporti.
  • Problemi relazionali. Se in passato avete avuto relazioni appaganti in cui il problema dell’eiaculazione precoce o non si è manifestato o e stato rarissimo, è probabile che siano le difficoltà nella relazione con la vostra partner a causarlo in tutto o in parte.
  • Le prime esperienze sessuali. Alcuni medici ritengono che le prime esperienze sessuali siano in grado di influenzare quelle successive in maniera indelebile, ad esempio con situazioni in cui si ha fretta di raggiungere l’orgasmo per paura di essere scoperti o per i sensi di colpa che aumentano la tendenza ad affrettare i rapporti.

Riduci Ansia e Stress e aumenta i tempi dell’Amore con un rimedio naturale 

 revit 3 confezioni 6-REVIT SINGOLA-CONFEZIONE

Eiaculazione precoce: rimedi naturali

Esistono diversi rimedi naturali per prevenire e per affrontare problemi legati all’ eiaculazione precoce e che evitano il ricorso ai farmaci. Naturalmente questi consigli hanno successo quando la causa del disturbo da eiaculazione precoce non è di tipo biologico (ad es. livelli ormonali anomali, livelli anomali di neurotrasmettitori (le sostanze chimiche presenti nel sistema nervoso), riflessi anomali del sistema eiaculatorio, problemi alla tiroide, infiammazione e infezione della prostata o dell’uretra), casi in cui si consiglia di rivolgersi ad un Andrologo.

Vediamone alcuni rimedi naturali per contrastare il disturbo:

Preliminari. I preliminari sono un momento molto importante del rapporto sessuale ma spesso, soprattutto gli uomini, tendono a sottovalutare questa fase di intimità con la partner o addirittura ad evitarla temendo di avere un’eiaculazione precoce. Durante i preliminari, infatti, il maschio raggiunge molto velocemente uno stato di eccitazione, mentre la donna ha bisogno di più tempo solitamente (15-20 minuti).

Pensare che i preliminari costituiscano un rischio per l’eiaculazione precoce è un errore purtroppo molto frequente fra gli uomini.  Quando l’uomo pratica i preliminari con la partner, impara a controllare l’eccitazione e la stimolazione. L’importante è concentrarsi sulla donna, su ciò che le piace e la eccita piuttosto che pensare a prolungare i tempi dell’eiaculazione: questo non fa altro che aumentare la tensione, l’ansia e quindi la probabilità di avere una eiaculazione precoce. I preliminari rappresentano dunque un importante rimedio per l’eiaculazione precoce.

Esercizi per i muscoli pelvici. Si tratta di semplici esercizi che aiutano a rafforzare il muscolo pelvico e impedire l’eiaculazione precoce trattenendo il flusso di sperma. Questi esercizi sono buoni anche per la disfunzione erettile in quanto aiutano a trattenere il flusso di sangue che durante l’erezione riempie il  pene. E la cosa bella è che questi esercizi sono molto semplici e potrete farli ovunque e in qualsiasi momento della giornata: basta contrarre ripetutamente il pene come se si dovesse trattenere la pipì! Questi esercizi sono dei rimedi utili per l’eiaculazione precoce.

Utilizzare il preservativo. Utilizzare il preservativo durante il rapporto sessuale, aiuta a ritardare l’eiaculazione. Il pene infatti assorbe meno attrito durante i movimenti, i nervi sono meno stimolati, l’eccitazione è più lenta e graduale e, quindi, l’eiaculazione ritarda.

Relax. L’eiaculazione precoce è spesso causata da ansia e stress e, a sua volta, diventa essa stessa causa di ansia e stress durante il rapporto sessuale. E’ come un cane che si morde la coda! Cercare di rilassarsi ed evitare il più possibile situazioni stressanti può essere un valido aiuto per prevenire l’eiaculazione precoce. Praticare tecniche di rilassamento, come ad esempio la respirazione lenta e profonda attraverso il naso,  o la meditazione possono contribuire a svuotare la mente da tensioni, paure e nasie da prestazione che non fanno altro che stimolare l’eiaculazione precoce.

Supplemento naturale. Un integratore naturale può essere un valido rimedio per l’eiaculazione precoce, un aiuto per prevenire e curare l’eiaculazione precoce dovuta a cause psicologiche. Revit, ad esempio, riduce lo stress e l’ansia, cause principali dell’eiaculazione precoce e aumenta i livelli di Serotonona, neurotrasmettitore coinvolto nel meccanismo eiaculatorio.

Dai più tempo all’Amore: scopri il rimedio naturale contro l’Eiaculazione precoce

revit 3 confezioni 6-REVIT SINGOLA-CONFEZIONE

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 


LASCIA UN COMMENTO

12 Commenti su "Eiaculazione precoce rimedi: 5 modi per prevenirla naturalmente!"

avatar
salvatore
Ospite

Buon giorno dottore mi chiamo Salvatore e Ho 45 anni sono sposato e da qualche anno mi sta succedendo un grosso problema di eiaculazione precoce che avvolte e di pochi secondi.
Sto iniziando ad avere grossi problemi con mia moglie ed vorrei risolvere il problema con metodi naturali, premetto io fino a un 5 anni fa avevo una durata di erezione che avvolte durava anche un ora e oltre.
Amo mia moglie e la vorrei soddisfare come una volta.
Grazie aspetto vostra risposta

giuseppe
Ospite

Salve io soffro di auculazzione precoce quando penetrò la compagnia dopo 2o 4secondi vengo ! Ci sono delle cure?

maurizio
Ospite

Buon giorno dottore ho avuto problemi di iaculazione precoce da quando ho cambiato ragazza mi parrebbe rispondere a questo problema ???? Grazie

L' Esperto Risponde
Ospite
Ciao Maurizio, sembra strano, ma può succedere di avere problemi di eiaculazione precoce solo con una donna. I motivi scatenanti possono essere diversi e in genere sono di natura psicologica o dipendono dall’affinità affettiva. Nel primo caso potrebbe essere la classica ansia da prestazione, se una ragazza ti piace troppo, potresti essere sovraeccitato, perché non vuoi deluderla; oppure potrebbero esserci tra voi qualcosa di non risolto o un disagio che si manifesta con l’eiaculazione precoce. Prima di ricorrere ad uno specialista o di allarmarti, cerca di capire, anche parlandone con lei senza vergogna, quale puà essere la causa del tuo… Leggi di più »
michele
Ospite

Salve, vorrei sapere se l’utilizzo di Sensovit comporta problemi alla salute, considerato che sono sottoposto a controlli del sangue ogni 6 mesi. Grazie

nicolar
Ospite

Buongiorno dottore. Io ho problemi di eiaculazione precoce credo per motivi di ansia da prestazione. Ho anche hipertiroidism. Se prendo sensovit potrebbe funzionare? Grazie

Esperto Risponde
Editore

Più che Sensovit , le consiglio di assumere Revit, specifico per l’ansia da prestazione e l’Eiaculazione precoce. Le piante in esso contenute non interferiscono con il suo problema alla tiroide.
Comunque consigliamo sempre un consulto con uno specialista andrologo/urologo.

wpDiscuz