Emorroidi interne rimedi naturali

Emorroidi interne: rimedi naturali sono efficaci? Prima di rispondere a questa domanda, occorre ricordare che i rimedi naturali che si hanno contro le emorroidi sono soprattutto metodi contro quelle esterne. Infatti, le emorroidi interne fanno parte di un normale processo fisiologico che prevede la continua dilatazione ed il restringimento del canale anale per il mantenimento della continenza. Ma la rottura di questo processo si può prevenire: in che modo? Anche con i rimedi naturali, e vediamo quali sono.

Emorroidi interne rimedi naturali: sono efficaci?

emorroidi interne ed esterneTra le tipologie di emorroidi di cui al giorno d’oggi si può purtroppo soffrire, ricordiamo che ne esiste nello specifico una tipologia più grave ed una che, al contrario, può essere “ancora” messa sotto controllo e quindi può essere ancora evitato il peggio.

Prima di parlare di questo, occorre fare quindi una significativa ed importante differenza tra le emorroidi interne e le emorroidi esterne. Le seconde sono le più dolorose e sono anche quelle contro le quali in genere si va sempre in cerca di rimedi, che possano infatti contrastare il fastidio, il dolore e gli altri sintomi, attraverso una cura che possa rivelarsi efficace e duratura oppure che possa aiutare ad affrontare, nell’immediato, il fastidio ed il prurito dovuto a questo disturbo.

Le emorroidi interne, invece, rappresentano un problema meno evidente e visibile rispetto a quelle esterne – che invece son viste come dei veri e propri rigonfiamenti delle vene e che possono provocare anche sanguinamento rettale, oltre che dolore e fastidio – e sono inserite all’interno del canale anale, e più di preciso tra la mucosa ed il sistema sfinterico: esse, quindi, non sono affatto un problema ma anzi rappresentano una normale condizione fisiologica che ci permette di mantenere vitali le nostre funzioni anche per quel che riguarda il mantenimento della continenza grazie alla loro capacità di restringersi e di dilatarsi.

Ed in effetti, in genere, quando si parla di emorroidi si parla soprattutto di emorroidi esterne, perché sono proprio queste ultime a dare più fastidio ed a provocare il tanto discusso dolore, il fastidio, la sensazione di sanguinamento dovuta alla dilatazione del plesso venoso e quindi al rigonfiamento delle vene.

Va da sé che non è del tutto corretto parlare di rimedi naturali o meno naturali contro le emorroidi interne, di cui spesso non si conosce nemmeno l’esistenza, ma è al contrario del tutto consigliato e corretto andare alla ricerca di rimedi naturali o farmacologici che possano far affrontare al meglio il disturbo delle emorroidi esterne, ovvero del visibile rigonfiamento venoso, che provoca una eccessiva dilatazione delle vene e che può anche comportare sanguinamento.

Emorroidi interne: rimedi naturali prevengono insorgenza di quelle esterne

Prima di definire il problema delle emorroidi esterne, bisogna ricordare che i fattori che possono in qualche modo incentivare la presenza di questi disturbi sono molteplici, ed anche se non è stato ancora nello specifico stabilito quale possa essere il problema davvero scatenante e quindi conclamato, non possiamo dimenticare che tra i fattori che si associano alla presenza di questa patologia ricordiamo:

  • Fattori di tipo meccanico, che è appunto la pressione dovuta alla continua dilatazione ed al restringimento, che comportano alla lunga l’insorgenza delle emorroidi esterne ed i relativi fastidi che vi si associano;
  • Fattori di genere infiammatorio e metabolico;
  • Fattore vascolare.

È tuttavia possibile evitare che i problemi a carico della zona anale e rettale possano aumentare, e che quindi le emorroidi interne si trasformino e si tramutino in emorroidi esterne, semplicemente attraverso una corretta prevenzione, e quindi proprio per mezzo di quei comportamenti che possono fare la differenza dal punto di vista preventivo, come appunto una alimentazione sana ed uno stile di vita corretto.

Prova Benebeo gel rettale: può essere un eccellente aiuto naturale per contrastare i disturbi delle infiammazioni del canale-ano-rettale:

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar