Emorroidi rimedi veloci: ecco quali sono i metodi efficaci!

Quando si soffre di un disturbo e di un problema di salute non serio ma comunque fastidioso e problematico specialmente per quel che riguarda i sintomi che esso può comportare, si pensa chiaramente a trovare la giusta ed immediata soluzione che possa contrastare proprio l’insorgenza di questi sintomi. E pensiamo, ad esempio, alle emorroidi: rimedi veloci sono possibili per combattere un disturbo molto diffuso e comune ed anche abbastanza fastidioso?

ghiaccio per le emorroidi

Il sollievo rapido e veloce contro le emorroidi è ovviamente il desiderio di tutte quelle persone che soffrono di questi disturbo e che vorrebbero riuscire ad ottenere un supporto ed un aiuto per soffrire di meno, dal punto di vista dei sintomi e dei problemi che esso comporta. Prima di parlare però dei rimedi immediati contro le emorroidi è bene ricordare di cosa stiamo parlando e cercare quindi di definire, con una certa efficacia ma anche con semplicità, quale sia il disturbo di cui parliamo.

Le emorroidi non rappresentano un disturbo di salute di una gravità estrema, in quanto con la giusta cura – che può essere topica, ad esempio, con l’ausilio di una pomata o appunto di un gel a base di aloe vera, ad esempio, oppure farmacologica o ancora naturale – è possibile riuscire ad affrontare al meglio questo disturbo. Sappiamo quindi, che contro le emorroidi interne, rimedi naturali esistono, ad esempio, e molti di essi sono a portata di mano. Non è quindi un problema grave, ma è senza dubbio invece un problema di salute molto scomodo e problematico, non fosse altro che per i vari problemi che esso può comportare nella vita e nella quotidianità.

Va inoltre detto, in questo proposito che anche laddove non si tratta di un problema di salute grave, è comunque un disturbo che non può essere affatto sottovalutato perché se non adeguatamente trattato, non solo continua a provocare i dolori ed i fastidi di cui parleremo, ma è anche un problema che può ingigantirsi con la presenza, ad esempio, di trombosi. È inoltre un disturbo molto problematico per chi trascorre la gran parte della sua giornata in un a posizione seduta: motivo per il quale, quindi si deve cercare di trattare questo problema come un disturbo che deve essere adeguatamente curato, anche in maniera piuttosto rapida.

Le emorroidi sono dei rigonfiamenti anali che si presentano in alcuni casi e che possono trovare la loro spiegazione in alcune situazioni specifiche, vale ad esempio a dire la gravidanza e l’allattamento. Per le emorroidi in gravidanza rimedi naturali quali sono? Un momento delicato nella vita di una donna, che deve già affrontare molti disturbi e problemi di vario tipo e che spesso si trova anche a dover affrontare dolore anale e rettale, sanguinamento, disturbi e sintomi che si fanno soprattutto molto presenti ed evidenti durante l’evacuazione. Sono ovviamente e per forza di cose più problematiche le emorroidi esterne, in quanto il loro rigonfiamento provoca  un fastidio che può essere visto anche come una sorta di circolo vizioso inevitabile.

Emorroidi: rimedi veloci, quali sono?

Ovviamente, quando si soffre per un  lungo periodo di tempo di un problema comunque evidente come appunto le emorroidi esterne è importante ed è anche abbastanza normale andare alla ricerca di eventuali rimedi che possano rendere più semplice la sopportazione del dolore e del fastidio. Perché se è vero che in alcuni casi le emorroidi vanno trattate in maniera più approfondita, magari con l’aiuto di una terapia chirurgica che possa in qualche modo fornire il giusto rimedio definitivo contro questo disturbo, è anche vero che quando si soffre per tanto tempo dei dolori tipici dovuti al rigonfiamento anale e quindi anche del sanguinamento rettale, può essere del tutto comprensibile e necessario andare alla ricerca di una veloce soluzione contro questi problemi.

I rimedi veloci contro le emorroidi, ovviamente, non possono essere visti e non vanno visti affatto come dei rimedi duraturi, specialmente se le emorroidi esistono e sono insorte da molto tempo. Possono però essere in grado di restituire sollievo ed una sensazione di maggior freschezza, e sono pertanto dei rimedi consigliati specialmente in alcuni casi.

Parliamo, in particolare, delle pomate naturali – che rappresentano un trattamento topico – e dei gel che possono offrire una sensazione di sollievo dalla irritazione e dalla infiammazione di cui in genere si soffre a causa delle emorroidi. Un metodo interessante e quindi anche molto celere per ridare sollievo alle parti anali può essere dato da due prodotti da provare, ovvero il Bergamotto e l’Acido jaluronico che si possono trovare facilmente in commercio e che non hanno alcuna effettiva controindicazione.

  • Riguardo al Bergamotto uno studio recente ha dimostrato come i flavonoidi in esso contenuti (l’esperidina, la naringina, l’apigenina, l’eriocitrina) e l’olio essenziale di bergamotto svolgono attività anti-infiammatorie e cicatrizzante.
  • L’Acido ialuronico (Sodio Jaluronato) ha un intenso potere idratante e proprietà nutrienti, emollienti e lenitive; agevola inoltre la riparazione e cicatrizzazione dei tessuti.

Un altro metodo naturale che potrebbe essere consigliato, specialmente quando in casa non si dispone nell’immediato di questi rimedi di cui abbiamo parlato, è il ghiaccio. Anche questo non va visto, chiaramente, in alcun modo come un metodo curativo ma è comunque un metodo molto efficace sul breve termine perché garantisce la giusta sensazione sperata e desiderata di sollievo che si vorrebbe avere per sentire meno il dolore dovuto a questi disturbi.

Come agisce il ghiaccio? Esso funge da potente naturale antidolorifico, in quanto “addormenta” e intorpidisce velocemente e facilmente la zona e pertanto rende possibile un sospiro di sollievo da dolore, almeno temporaneo. Non dimentichiamo, ovviamente, che esso è solo un rimedio temporaneo anche se immediato, e che per renderlo ancora più interessante è possibile alternare l’uso del ghiaccio a dei lavaggi con acqua fredda, in maniera da favorire una migliore circolazione del sangue nella zona infiammata ed irritata.

Un altro metodo immediato a cui si può fare riferimento è l’uso di un prodotto a base di alcune specifiche e molto utili sostanze che oggi possiamo chiamare anche vitamine P: sono i cosiddetti flavonoidi, come quelli presenti nel Bergamotto ad esempio – contenuti in moltissime piante e quindi presenti in maniera elevata in natura, e quindi del tutto in grado di offrire un rimedio veloce ed efficace in questo senso. Queste sostanze sono utili, nello specifico, perché aiutano a combattere le insufficienze venose che talvolta possono essere associate all’insorgenza delle antipatiche e fastidiose nonché dolorose emorroidi.

Prova Benebeo gel rettale: può essere un eccellente aiuto naturale per contrastare i disturbi delle infiammazioni del canale-ano-rettale:

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar