Farmaci per aumentare il testosterone: utilizzi e caratteristiche

Il testosterone è l’ormone maschile per eccellenza: esso è in grado di regolare in maniera immediata molti elementi fisici, non ultima la libido sessuale. Il calo del desiderio, infatti, potrebbe essere proprio legato ad una scarsa concentrazione di testosterone: esistono dei farmaci per aumentare il testosterone? Quali sono le loro utilità e caratteristiche?

Al giorno d’oggi, una persona che soffre di calo della libido o che in generale inizia a percepire problemi dal punto di vista sessuale – per esempio situazioni che fanno riferimento al desiderio sessuale, difficoltà a mantenere l’erezione e disfunzioni sessuali in genere – potrebbe avere un’arma in più – o meglio, diverse armi in più – per affrontare questo disturbo.

Sintomi testosterone basso: come si presenta la sintomatologia

La sintomatologia degli uomini che hanno problemi importanti legati alla presenza di una scarsa o comunque non esaustiva concentrazione di testosterone nel corpo è sicuramente abbastanza frequente e diffusa. Presente anche nella donna – esso in questo caso è un ormone prodotto dalle ovaie – il testosterone è l’ormone del maschio per eccellenza, ed è prodotto dai testicoli e dal surrene.

Anche se molto spesso si ritiene che esso sia legato principalmente alla sfera sessuale, in realtà il testosterone è responsabile di diverse situazioni maschili. Per dirne qualcuna:

  • La crescita della barba e della peluria in genere;
  • Lo sviluppo della voce profonda;
  • La massa muscolare.

Dal punto di vista chiaramente sessuale, invece, esso può essere considerato il principale se non unico responsabile dell’erezione, dello sviluppo dei genitali, della produzione dello sperma ed infine del desiderio sessuale.

Inoltre, esso è anche legato ad altre situazioni generali che possono essere:

  • Sviluppo della memoria e di altri processi cognitivi;
  • Produzione di globuli rossi del sangue;
  • Regolazione dell’umore e delle eventuali conseguenze ad esso collegate, non ultima ad esempio l’aggressività.

La produzione del testosterone si verifica per tutto l’arco della vita di un uomo; tuttavia, talvolta accade che in realtà a partire dai 40 anni di età essa si vada riducendo in una percentuale dell’1% per ogni anno che passa. E ovviamente, se i livelli di testosterone calano possono verificarsi sintomi più o meno comprensibili, tra cui possiamo ricordare, ad esempio:

  • Il calo del desiderio e della pulsione sessuale;
  • Disfunzioni erettile;
  • Riduzione della massa muscolare;
  • Scarsa vitalità, energia che diminuisce e anemia in genere;
  • Densità ossea ridotta.

Va da sé che questi sintomi  del testosterone basso– che possono comunque comportare dei problemi che non fanno riferimento in maniera esclusiva alla persona che ne soffre ma spesso possono anche avere un riferimento importante alla coppia – vanno curati qualora si presentino. Esiste tuttavia anche un settore della medicina che ritiene che possa essere anche molto importante incrementare i livelli di testosterone e quindi aumentare il testosterone.

Ma ATTENZIONE, i farmaci non sono indicati nel caso della prevenzione, quindi alle persone che hanno normali livelli di testosterone. Per la prevenzione, meglio far riferimento a stimolanti per il testosterone naturali.

Quindi, nel caso in cui si debba affrontare una situazione ormai già conclamata, può essere molto utile ed interessante fare riferimento ad una situazione di necessità come quella che riguarda l’uso di farmaci per aumentare il testosterone. Ma si tratta di farmaci sicuri? Vi sono rischi legati all’assunzione di un medicinale oppure all’applicazione di un gel?

Diverse tipologie di farmaci per aumentare il testosterone

farmaci per aumentare il testosteroneLa terapia sostitutiva può essere quindi la giusta risposta ai problemi relativi alla scarsa quantità di testosterone? Chiaramente, la risposta sta in ogni individuo ed a seconda delle specifiche caratteristiche ed esigenze individuali, appunto. Tuttavia, possiamo ammettere che l’uso di un trattamento a base di testosterone – sia esso di tipo topico, sia che avvenga per mezzo dell’uso di compresse o pillole in genere – è pur sempre un valido aiuto specialmente nei soggetti generalmente più giovani.

Gli effetti positivi che coincidono con l’uso del testosterone sono relativi, ad esempio, alla possibilità di aumentare i livelli di energia sessuale e non solo, ma anche alla capacità di aumentare il livello del desiderio sessuale e la libido in genere. Inoltre, le caratteristiche positive a cui si fa riferimento con l’uso di questi farmaci possono anche riguardare il ripristino della massa muscolare, il miglioramento della qualità del sonno e del tono dell’umore ed altri effetti come ad esempio la prevenzione dell’osteoporosi.

Bisogna comunque ammettere che se da un lato i farmaci per aumentare il testosterone possono essere fortemente consigliati a chi presenta bassi livelli di questo ormone steroideo, lo stesso non si può certo dire di chi, al contrario, presenta normali livelli di testosterone: l’uso di terapie farmacologiche di qualunque tipo potrebbero essere quindi dannose e controproducenti.

È quindi molto importante, ad esempio che sia proprio un medico oppure uno specialista a fornire il paziente di ogni consiglio necessario per ottenere dei risultati interessanti in merito. In linea di massima possiamo ammettere che a tutti gli effetti tra i farmaci sostitutivi più interessanti vi sono le compresse, le capsule, il cerotto, e l’applicazione del gel. Ricordiamo che comunque, per ogni tipologia di prodotto, vi potrebbero essere dei pro e dei contro, ovvero vantaggi e svantaggi relativi all’utilizzo del farmaco: anche questo è uno dei motivi che rende utile chiedere un consulto ad un medico specializzato nel trattamento dei problemi e dei disturbi collegati allo scarso livello di questo ormone maschile.

Tra le tipologie di farmaci senza dubbio più interessanti e degni di nota possiamo ricordare soprattutto le applicazioni del Testosterone gel, ovvero i farmaci topici; essi agiscono sostanzialmente nell’arco di un’ora e garantiscono risultati davvero ottimali, che coinvolgono non solo la sfera prevalentemente sessuale, ma anche le altre sfere che risultano essere direttamente collegate alla scarsa concentrazione di testosterone.

Tesvit forte, può essere l’alternativa naturale ai trattamenti farmacologici. Lo trovi in Farmacia o puoi approfittare delle offert speciali online:

 

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar
wpDiscuz