Farmaci e antibiotici per la Prostatite

La prostatite è una patologia della prostata molto insidiosa e fastidiosa per cui la terapia non è sempre immediata e semplice e i trattamenti possono essere piuttosto lunghi (anche molte settimane) prima che l’uomo possa riscontrarne dei benefici.

farmaci per prostatite

I farmaci per la cura della prostatite sfruttando antibiotici per la prostatite e antibatterici. Di seguito riportiamo le classi di farmaci più impiegate nella terapia della prostatite. A seconda della gravità e della specificità, il medico sceglierà il principio attivo e la posologia più adatta al singolo caso.

Chinoloni

  • Ciprofloxacina: è il farmaco più utilizzato contro la prostatite cronica poichè penetra molto in profondità nel tessuto prostatico. (Esempi di farmaci: Ciprofloxac, Samper, Ciproxin, Kinox)
  • Levofloxacina : utilizzata in caso di prostatite batterica a decorso cronico. (Esempi di farmaci:  Levofloxacina, Tavanic, Aranda, Fovex)
  • Ofloxacina : ad esempio. Exocin, Oflocin

Nelle forme acute di prostatite, in genere i trattamenti con questa classe di farmaci richiedono circa 10-15 giorni di terapia, mentre le forme croniche necessitano di periodi più lunghi (4-8 settimane)

Cefalosporine ad ampio spettro

  • Cefalexina:  ad esempio Keforal, Cefalexi, Ceporex.
  • Cefuroxima: ad esempio Cefoprim, Tilexim, Zoref, Zinnat.
  • Cefotaxima: ad esempio Cefotaxima, Aximad, Lirgosin.
  • Gentamicina: ad esempio Gentamicina, Ciclozinil, Genbrix, Gentalyn.

La posologia e la durata del trattamento di questi farmaci dev’essere stabilita dal medico in base all’anamnesi del paziente.

Macrolidi

Anche se la correlazione tra prostatite e clamidia non è ancora stata dimostrata, questi farmaci vengono somministrati in caso di concomitanza fra prostatite e clamidia.

  • Azitromicina: ad esempio es. Azitromicina, Zitrobiotic, Rezan, Azitrocin

Tetracicline

  • Doxiciclina: ad esempio Doxicicl, Periostat, Miraclin, Bassado
  • Tetracillina: ad esempio Tetrac, Pensulvit, Ambramicina

Antibiotici per la prostatite sulfamidici

  • Trimetoprim: ad esempio Bactrim

A seconda della gravità del disturbo la durata dei trattamenti antibiotici può variare. Questa classe farmacologica è efficace solo in caso di prostatite batterica: non sono pertanto indicati nella cura di prostatiti abatteriche non infiammatorie e nelle forme asintomatiche di prostatite.

Antispasmodici urinari

  • Ossibutinina:  farmaco d’elezione per rilasciare la muscolatura liscia delle aree interessate da prostatite (riduzione della frequenza di contrazioni della vescica). Particolarmente utile in caso di incontinenza urinaria associata a prostatite.  Ad esempio Kentera

Alfa bloccanti

Questa classe di farmaci va utilizzata con molta cautela a causa della possibile riduzione dei valori pressori (ipotensione)

  • Terazosina: ad esempio Ezosina, Terazosina, Prostatil, Itrin
  • Tamsulosina: ad esempio Tamsulosina, Omnic, Pradif, Probena
  • Silodosina: ad esempio Urolex, Silodyx. Questa terapia è sconsigliata per i pazienti affetti da prostatite accompagnata da insufficienza renale grave.

Molto spesso alla cura farmacologica puà essere accompagnato un trattamento naturale utile a ridurre i sintomi infiammatori della prostatite. Anche se gli integratori e i rimedi naturali per la prostatite come il Prosvit sono a base di piante e sostanze fitoterapiche, è sempre bene consultare il medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento naturale.

revit 3 confezioni 6-Prosvit SINGOLA-CONFEZIONE

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar
wpDiscuz