Gel rettale per emorroidi: scopri qui le soluzioni efficaci!

Gel rettale per emorroidi può essere un valido aiuto o un trattamento efficace contro un disturbo così importante e fastidioso? Quali sono le proprietà di un eventuale gel o pomata contro le emorroidi infiammate e che potrebbero trombizzare? I rimedi naturali sono efficaci?

Gel rettale per emorroidi: come funzionano i metodi omeopatici o naturali

benebeo-gel rettaleIl gel rettale per emorroidi può essere la valida soluzione contro i disturbi che in genere si hanno e che sono appunto proprio causati dal rigonfiamento della zona anale e quindi delle vene che si trovano all’interno del canale anale e rettale. Si tratta infatti di metodi che possono essere utili soprattutto grazie ad alcune azioni specifiche, e cioè:

  • Azione anestetica che si ha sulla zona infiammata e che permette di alleviare la sensazione di bruciore e quella di prurito: un po’ come è l’azione del ghiaccio, che se fatto passare sulla zona è in grado di intorpidire e quindi di annullare per un po’ il dolore, ma con una efficacia maggiore;
  • Azione antinfiammatoria, contro l’infiammazione e quindi il bruciore;
  • Azione anticoagulante, che riduce il gonfiore;
  • Azione cicatrizzante.

Rimedi efficaci contro il rigonfiamento: perché il gel rettale per emorroidi

Tra i rimedi efficaci contro il rigonfiamento – e quindi tutti gli altri disturbi – che riguardano, appunto,  l’insorgenza delle emorroidi gonfie e doloranti ricordiamo, ad esempio:

  • Flavonoidi del Bergamotto: si tratta di elementi curativi molto efficaci ed interessanti, come ad esempio la Diosmetina, che è in grado di trattare con efficacia diverse patologie e che anche nel caso di insufficienza venosa cronica, e fragilità dei vasi sanguigni che possono essere anche associate ad emorroidi gonfie e doloranti.
  • Acido jaluronico: è un ottimo e veloce rimedio che consente di lenire l’infiammazione tipica delle emorroidi gonfie e doloranti. Una applicazione di gel o pomata a base di questa sostanza può rappresentare un valido metodo per contrastare i disturbi più frequenti dovuti, appunto, all’insorgenza di sanguinamento, dolore e fastidio, bruciore e tutti i disturbi che in genere si associano alle emorroidi irritate ed infiammate. I disturbi della zona ano-rettale possono pertanto essere contrastati proprio grazie all’acido jaluronico, che può anche rivestire il ruolo di potente lubrificante, in grado di riattivare la mucosa della zona. È bene però che non vi siano soluzioni e sostanze chimiche dannose come profumo, olio, parabeni.
  • Pantenolo: viene in genere utilizzato contro diversi disturbi e nello specifico esso rappresenta un trattamento contro le più comuni e diffuse affezioni anali, tra le quali ovviamente vale la pena di menzionare non solo le emorroidi gonfie e doloranti, ma anche altri disturbi similari come ragadi, prurito, oppure stitichezza.
  • Olio essenziale di Bergamotto: ha delle proprietà lenitive e rinfrescanti, in grado di rendere possibile l’abbattimento dell’infiammazione e quindi di contrastare il disturbo relativo al bruciore che si prova a causa dell’infiammazione e del gonfiore della rete venosa.
  • Gomma Xantana: dotata di particolari proprietà biologiche e antinfiammatorie, questo prodotto è in grado di migliorare la sensazione di fastidio, quella sensazione che “tira” e che provoca, ovviamente, dolore e infiammazione.

Prova Benebeo gel rettale: può essere un eccellente aiuto naturale per contrastare i disturbi delle infiammazioni del canale-ano-rettale:

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar