Potenza sessuale: come mantenerla in modo naturale

Cosa si intende per potenza sessuale?

Solitamente, al giorno d’oggi, per potenza sessuale si intende non solo la capacità di un uomo di avere un’erezione o di procreare, ma anche la capacità di percepire la stimolazione e l’eccitazione sessuale come uno stimolo piacevole. Sono inclusi anche l’eiaculazione e l’orgasmo. È interessante notare che si può avere un’eiaculazione anche senza orgasmo – e viceversa. I disturbi della potenza sessuale si presentano in uno o più di questi campi. In linea di principio, la potenza sessuale maschile permane anche in età avanzata. In pratica però, anche un individuo giovane può avere problemi legati a questa sfera della sessualità.

potenza-sessuale

In medicina la regola generale per mantenere il vogore è che più si è attivi sessualmente e più si protrae la potenza sessuale (anche se non è stato ancora appurato se l’attività sessuale regolare possa proteggere anche da future patologie della prostata).

Avere una vita sessuale appagante è un fattore molto importante per la salute psicofisica di ogni individuo. Tutti gli uomini di tutte le età cercano un miglioramento della loro forza e resistenza sessuale. Un miglioramento, infatti,  non è solo il sogno degli anziani ma anche di molti giovani.

I motivi per i quali il desiderio e la potenza sessuale vengono meno vanno spesso cercati nello stile di vita e nella  sfera emozionale/psicologica della persona e sono da attribuirsi in gran parte allo stress e alla vita frenetica che ci accompagnano tutti i giorni unite a una cattiva alimentazione e a una vita malsana (le prime cose da eliminare, come al solito, sono alcool, fumo e droghe).

In questo articolo cercheremo di sintetizzare le erbe e i rimedi naturali più efficaci per stimolare il desiderio sessuale e per agire sul calo del vigore.

   Scopri subito le proprietà di queste erbe in sinergia fra loro!   

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

Alcune semplici regole per mantenere la potenza sessuale

potenza sessualeLa prima regola da tenere bene a mente è di non cessare mai la propria attività sessuale: se si vuole mantenere nel tempo la propria potenza sessuale,
la cosa migliore  è avere rapporti sessuali frequenti. Il pene, infatti, è fatto di muscoli e questi vanno “allenati”.

La frequenza ideale per fare sesso sarebbe questa: a giorni alterni fino ai 30 anni, 3 volte a settimana dai 40 e due dopo i 50. Non va sottovalutato lo stile di vita: mangiare pochi grassi, fare una dieta ricca di frutta e verdura, evitare fumo, alcol e droghe. Fare sport con regolarità.

La durata media è compresa tra 5 e 10 minuti (esclusi i preliminari) . Se è inferiore si parla di eiaculazione precoce: un problema che spesso ha origini psicologiche e che può essere affrontato e risolto con l’aiuto di un andrologo o un sessuologo.
Per superare i fatidici 10 minuti, invece, è utilissima la ginnastica perineale, che sollecita i muscoli del perineo, compresi tra testicoli e ano (negli uomini).

Ecco un paio di esercizi utili:

  • Stringere i muscoli del perineo, come se si dovesse interrompere il flusso della pipì. Gradualmente aumentare i tempi e contare fino a 20.
  • Stringere e rilassare i muscoli rapidamente per due o tre minuti. iniziare con 10 ripetizioni quattro volte a giorno, fino ad arrivare a 50 ripetizioni.

I rimedi fitoterapici per prolungare la potenza sessuale

I rimedi naturali e completamente vegetali, che di solito non hanno effetti collaterali, sono da consigliare come alternativa più sana. Si tratta di integratori alimentari a base di maca, muira, damiana e ginseng, tutte sostanze che ci mette a disposizione la natura e che hanno un effetto positivo sulla potenza sessuale.

Ginko Biloba

Un rimedio naturale per mantenere la potenza sessuale è sicuramente il Ginko biloba , una pianta sicuramente funzionale contro l’impotenza. E’ un vasodilatatore con la proprietà di aumentare il flusso di sangue nell’area genitale.
Il Ginkgo biloba trova un importante utilizzo anche nelle persone che soffrono di depressione e vogliono evitare l’uso di antidepressivi. Generalmente gli antidepressivi hanno tra gli effetti collaterali quello di ridurre l’appetito sessuale.

Ginseng

Un’altra pianta molto importante per aumentare il desiderio e la potenza sessuale è il Ginseng. Il Ginseng oltre ad essere un buon vasodilatatore è anche un tonico e un rinvigorente, aumenta la resistenza fisica e migliora la circolazione del sangue, riduce lo stress e migliora in generale le prestazioni mentali e fisiche e quindi anche quelle sessuali e consente di potenziare e mantenere l’erezione a lungo, riducendo anche  i casi di eiaculazione precoce e di disfunzioni erettili.
Il Ginseng aiuta anche le donne a ridurre l’ansia e lo stress e di conseguenza a ridurre l’inappetenza sessuale.

   Scopri il rimedio naturale per ritrovare potenza e vigore   

SINGOLA-CONFEZIONE 3-SENSOVIT 6-SENSOVIT

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar
wpDiscuz