Prevenire l’Eiaculazione Precoce: sogno o realtà?

eiaculazione precoceLo abbiamo scritto in molti articoli: quello dell’eiaculazione precoce è un disturbo più diffuso di quanto si possa pensare, ne soffre 1 uomo su 4.

Ci sono moltissime ragioni per cui un uomo è incapace di gestire e rimediare alla sua eiaculazione precoce, il più delle volte, si scoprirà che è dovuto semplicemente a problemi di eccitazione e di ansietà. L’ansia è in genere causata da qualcosa come lo stress sul lavoro, il timore di gravidanza, o che non si sia sufficientemente abili, ecc.

E‘ una condizione che nella maggior parte degli uomini crea imbarazzo, ansia, frustrazione (sensazioni che, fra l’altro, contribuiscono ad intensificare ulteriormente il disturbo) e spesso crea problemi alla vita di coppia. Purtroppo molti uomini non riescono a prevenire e ritardare l’eiaculazione precoce, di conseguenza subiscono questa condizione e soffrono in silenzio.

 

Prevenire e Curare l’Eiaculazione Precoce in modo naturale

revit 3 confezioni 6-REVIT SINGOLA-CONFEZIONE

Quanto Dovrebbe Ritardare Una Eiaculazione Per Non Essere Considerata Precoce?

Non c’è un tempo prefissato per stabilire quanto dovrebbe ritardare un’eiaculazione. L’eiaculazione dovrebbe ritardare il tempo necessario per far raggiungere un orgasmo anche alla partner. E questo, in termini di tempo, è difficile da definire. Ogni donna ha i suoi tempi: alcune raggiungono il piacere  in 5 minuti, mentre altre hanno bisogno di 30 minuti o anche di più. Comunque per la maggioranza varia tra i 15-20 minuti. Può inoltre accadere molto prima se ci sono stati dei preliminari.

Prevenire l’Eiaculazione Precoce

Come abbiamo accennato sopra, nella maggior parte dei casi, l’Eiaculazione Precoce è un problema legato all’ansia e allo stress, quindi è molto importante lavorare su questi due fattori scatenanti, magari aiutandosi con qualche rimedio naturale in grado di agire non solo come afrodisiaco ma anche a livello psicologico, alleviando l’ansia e riducendo gli effetti negativi nello stress sulla vita sessuale.

Tuttavia, molti uomini riescono a prevenire il disturbo dell’eiaculazione precoce con dei semplici esercizi mirati al muscolo PC (pubococcigeo) che possono aiutare a comprendere il comportamento eiaculatorio.  

Infatti il muscolo PC di fatto controlla l’orgasmo e l’eiaculazione, quindi se lo si rafforza si può contribuire a disciplinare il comportamento eiaculatorio. La contrazione del PC ha l’effetto di far affluire il sangue verso la punta del pene, aumentando così l’energia sessuale dell’individuo. Gli esercizi contribuiscono quindi a ridurre il problema dell’eiaculazione precoce, abbreviando contemporaneamente i tempi di recupero tra un orgasmo e l’altro.

 

Dai più tempo al Sesso: combatti l’eiaculazione Precoce

revit 3 confezioni 6-REVIT SINGOLA-CONFEZIONE

 

Come questi esercizi hanno effetti sull’eiaculazione precoce?  

Molti non credono nell’importanza di esercitare il muscolo pubococcigeo per prevenire l’eiaculazione precoce. Alcuni specialisti invece spiegano che aiutano ad acquisire maggiore consapevolezza di quel muscolo. Nell’eiaculazione precoce uno dei problemi principali è che l’uomo non è consapevole della rapidità con cui giunge all’orgasmo.

E. Douglas Whitehead, professore associato di urologia alla Scuola di Medicina Mount Sinai della Cty University di New York, sostiene inoltre che

Gli uomini riconoscono qual è il loro punto di inevitabilità eiaculatoria, vale a dire il momento dopo il quale l’eiaculazione non può più essere fermata. Imparando ad eseguire gli esercizi un attimo prima di quel momento, gli uomini possono rallentare il loro stato di eccitazione sessuale, con conseguente ritardo dell’eiaculazione. Si può imparare a farlo ripetutamente durante ogni rapporto.

Inoltre un muscolo PC più allenato può dare sensazioni più intense durante il rapporto, specialmente durante l’eiaculazione. Quando il muscolo Pc viene contratto tira il pene contro la prostata e questo incrementa la stimolazione prostatica, che è responsabile della fase di emissione dell’orgasmo. Poi nella fase di espulsione dell’orgasmo il muscolo PC si contrae e avviene l’eiaculazione.

Infine va detto che poiché gli esercizi non hanno alcun effetto collaterale possono essere associati, qualora non fossero sufficienti, ai trattamenti per l’eiaculazione precoce, ad esempio quelli naturali, accrescendo così le probabilità di successo.

Scopri l’efficacia del nuovo trattamento naturale per l’eiaculazione precoce

revit 3 confezioni 6-REVIT SINGOLA-CONFEZIONE

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 


LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar