Prodotti per la secchezza vaginale

Secchezza vaginale prodotti e rimediLa secchezza vaginale è un problema molto diffuso, spesso è motivo di imbarazzo per la donna in quanto può diventare motivo di fastadio e dolore durante i rapporti sessuali.

La mancata o scarsa lubrificazione vaginale, però, non è un problema insormontabile. Molto spesso l’applicazione locale di alcuni prodotti per la secchezza intima ad azione lubrificante può risolvere il disturbo e possono essere particolarmente efficaci soprattutto per le donne che stanno affrontando un periodo particolarmente stressante o che assumono la pillola contraccettiva (non tutte le pillole anticoncezionali provocano secchezza intima ma quelle a basso dosaggio tendono ad inibire la lubrificazione vaginale).

Quando la secchezza vaginale è dovuta a cause più profonde, la sola applicazione di prodotti come il gel può non essere sufficiente e, in ogni caso, è importante cercare di capire la causa che ha determinato la secchezza intima. Per questo la visita dal ginecologo è fondamentale.

 

Prodotti per la secchezza vaginale

» GEL AD AZIONE LUBRIFICANTE

Riguardo i rimedi alla secchezza vulvare e in generale a quella genitale, i lubrificanti possono essere a base acquosa, in crema.

I lubrificanti a base acquosa sono prodotti che si presentano come gel, hanno l’aspetto trasparente e non ungono. Bisognrebbe preferire quelli che non hanno profumazioni e che contengono solo sostanze naturali ad effetto emolliente e calmante come la Malva e la Calendula, per prevenire irritazioni e bruciori nelle zone intime.

Il lubrificante in crema ha una funzione analoga ma è sconsigliabile se si utilizza il preservativo. Infatti, essendo a base oleosa, possono danneggiare il lattice del profilattico e sconvolgere l’equilibrio ecosistemico vaginale.

L’applicazione di prodotti lubrificanti e altri rimedi naturali per la secchezza intima assicura un immediato sollievo dalla secchezza vaginal ed è molto utile soprattutto nelle donne giovani per le quali la terapia estrogenica vaginale non risulta indicata

» INTEGRATORI ALIMENTARI

Quando la secchezza vaginale è dovuta a cause più profonde, la sola applicazione di rimedi per la secchezza vaginale come ad esempio il gel può non essere sufficiente. Nel caso di insufficienza di lubrificazione dovuta a disturbi legati alla menopausa potrebbe essere necessaria una terapia coadiuvante a base di fitoestrogeni (in particolare per le donne che non possono o non vogliono assumere ormoni). Alcuni integratori a base di Trifoglio rosso, Dioscorea, Schisandra, ed altre sostanze naturali, possono  migliorare la situazione della mucosa vaginale. Le molecole del fitocomplesso di queste piante, infatti, sembrano mimare l’attività terapeutica degli estrogeni che, come sappiamo, nelle donne affette da secchezza vaginale sono piuttosto bassi. Inoltre, agiscono anche sui sintomi connessi al climaterio (vampate di calore, sudorazione, aumento del peso, ecc).

» TERAPIA ORMONALE

La terapia estrogenica vaginale consiste nell’applicazione, direttamente in vagina, di specifici farmaci formulati con estrogeni (creme, ovuli, anelli vaginali). Il valore di ormoni assorbiti non è elevato e quindi non incide troppo sui livelli di testosterone.

La terapia ormonale sostitutiva è molto utilizzata durante la menopausa. Può essere assunta per via orale o transdermica ma può incidere negativamente sul desiderio sessuale in quanto i livelli di ormoni assorbiti sono piuttosto elevati e ciò intacca i livelli sierici di testosterone.

frecciaKendra gel lubrificante è uno dei prodotti per la secchezza vaginale più completi in commercio e naturale al 100%. Provane gli effetti benefici, sulla secchezza vaginale:

kendra-singola-confezione kendra-3-confezioni kearvit-6-confezioni

 
 
* Le informazioni contenute in questo post hanno esclusivamente scopo informativo e non sostituiscono il parere del medico.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il primo commento a questo articolo!

avatar
wpDiscuz